Il gioco d'azzardo è come il fumo basta agli spot sui giochi. In Italia un milione di ludopatici e il 15% di apparecchi in più rispetto agli altri paesi Ue. Sono tre pubblicità ogni 10 in tv: "Rovinano le persone".
 
 
  HOME CHI SIAMO PROGETTO CONTATTI LINK UTILI  
 
 
 
 
MENU' PRINCIPALE
IL GIOCO D'AZZARDO
IL PROGETTO
CREDENZE POPOLARI
PROTOCOLLO
IL TEST
ALCOL CIOE'?
CONTATTI
Ser.T. di Viareggio
via della Gronda, 14
Tel.: 0584.6056620 / 22
 
Misericordia Viareggio e
Centro Antiusura
Via Cavallotti, 97
Tel.: 0584.946888
dal Lunedì al Venerdì ore 9:00 - 12:00
 
Misericordia Lido di Camaiore
Via del Secco, 81
Tel.: 0584.619550
dal Lunedì al Venerdì ore 9:00 - 12:00
 
 
ti trovi in: HOME -->
Non Affogare nel mare del gioco...
Dipendenze comportamentali. Il caso del disturbo da gioco d’azzardo.
Negli ultimi 15 anni circa, il concetto di dipendenza ha subito un profondo slittamento teorico. I sintomi della tolleranza e della crisi di astinenza, tratti cardinali nella classica definizione biomedica della dipendenza, hanno assunto un aspetto secondario. Elemento centrale nella attuale concettualizzazione della dipendenza è la perdita del controllo volontario del comportamento come effetto di un apprendimento patologico.   La dipendenza sembra diventata cioè un disturbo cognitivo. In questa prospettiva peraltro si rea...
 
CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI 1° E 2° GRADO DELLA VERSILIA
Corso di formazioni per insegnanti, presso l'Istituto comprensivo di Serravezza. Promosso dal Ser.D di Viareggio in collaborazione con l'associazione Libera, sulla problematica del gioco d'azzardo patologico e le dipendenze da sostanze....
 
Serata di informazione e sensibilizzazione
Si è tenuta in data 3/10/2017 dalle ore 21 alle ore 23 circa presso il Chiostro Sant'Agostino a Pietrasanta una serata di informazione e sensibilizzazione sul fenomeno del gioco d'azzardo patologico(GAP) organizzata da equipe GAP - SERD Viareggio in collaborazione con Comune di Pietrasanta, Gruppo SIMS-PCA  di Pietrasanta, CEIS Lucca, Libera di Pietrasanta , altre associazioni del terzo settore versiliese e con la presenza di Don Armando Zappolini ,presidente CNCA e  portavoce della Campagna Nazionale "Mettiamoci in gioco" . D...
 
Eventi di sensibilizzazione sul tema dipendenze e gioco d'azzardo
Presso l’uditorio della scuola media M.Pellegrini di Massarosa, venerdì 10 febbraio alle ore 17.30 si è tenuto un incontro aperto a genitori e insegnanti sul tema delle dinamiche di gruppo e delle dipendenze in adolescenza. Tra gli argomenti è stato affrontato il tema del gioco d’azzardo. L'evento è stata l'occasione per presentare anche i dati dell'ultima ricerca dell'Agenzia Regionale di Sanità proprio sul tema "Scommesse e adolescenza": Il materiale è stato messo a disposizione grazi...
 
Dipendenza da gioco, in Toscana è attivo l'osservatorio regionale
Si è tenuta in data 26/01/2017 presso il Consiglio regionale della Toscana la prima seduta del neo-Osservatorio sul fenomeno della dipendenza da gioco, previsto dalla legge regionale n. 57/2013 “Disposizioni per il gioco consapevole e per la prevenzione della ludopatia” e costituito con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 166/2016.Secondo quanto previsto dalla normativa, all’Osservatorio sono stati assegnai i seguenti compiti:-osservare, studiare, monitorare il fenomeno della dipendenza da gioco-formulare p...
 
 
1234567  
 
 
 
 
 
HOME | CHI SIAMO | PROGETTO | CONTATTI | LINK UTILI | IL GIOCO D'AZZARDO | CREDENZE POPOLARI | PROTOCOLLO | IL TEST | ALCOL CIOE'
copyright © PROGETTO: "non affogare nel mare del gioco" - tutti i diritti riservati
Il gioco d'azzardo è come il fumo basta agli spot sui giochi. In Italia un milione di ludopatici e il 15% di apparecchi in più rispetto agli altri paesi Ue. Sono tre pubblicità ogni 10 in tv: "Rovinano le persone".
Ser.T. di Viareggio
via della Gronda, 14
Tel.: 0584.6056620 / 22
 
Misericordia Viareggio e
Centro Antiusura
Via Cavallotti, 97
Tel.: 0584.946888
dal Lunedì al Venerdì ore 9:00 - 12:00
 
Misericordia Lido di Camaiore
Via del Secco, 81
Tel.: 0584.619550
dal Lunedì al Venerdì ore 9:00 - 12:00
 
 
I giocatori compulsivi o patologici sono quegli individui che si trovano cronicamente e progressivamente incapaci di resistere all'impulso di giocare: continuano a giocare nonostante i ripetuti sforzi per controllare, ridurre o interrompere il comportamento; hanno bisogno di giocare quantità crescenti di denaro per raggiungere l’eccitazione desiderata; presentano irrequietezza o irritabilità quando si tenta di ridurre o interrompere il gioco d’azzardo; mentono ai membri della famiglia, al terapeuta o ad altri per occultare l’entità del coinvolgimento nel gioco d’azzardo; possono commettere azioni illegali come falsificazione, frode, furto o appropriazione indebita per finanziare il gioco d’azzardo
 
NEWS.. NOTIZIE IN PRIMO PIANO
Dipendenze comportamentali. Il caso del disturbo da gioco d’azzardo.
Serata di informazione e sensibilizzazione
Eventi di sensibilizzazione sul tema dipendenze e gioco d'azzardo
Dipendenza da gioco, in Toscana è attivo l'osservatorio regionale
6 Dicembre 2016 incontro formazione e sensibilizzazione di giochi leciti nel territorio versiliese
CONCORSO PREVENZIONE GIOCO D\\\'AZZARDO
 
 
 
credits | www.overdesign.it